Gli accessori di un forno a microonde

Quale che sia il forno a microonde da voi posseduto o appena acquistato, anche nel caso di modelli un po’ datati, è sempre possibile avere accesso ad un’espansione delle funzioni e del tipo di cottura disponibile, grazie ad un’ampia gamma di accessori disponibili e venduti separatamente rispetto al microonde stesso. Sul sito https://www.guidafornoamicroonde.it/ è possibile trovare articoli che forniscono una panoramica generale degli accessori disponibili per ogni tipo di microonde, classifiche delle migliori marchi che producono questo tipo di accessori, il loro prezzo, il modo migliore di utilizzarli e sfruttarli e le recensioni ed opinioni degli utenti che li hanno già acquistati ed utilizzati.

Tra questi accessori è sempre disponibile una vaporiera, ovvero un accessorio che è in grado di cuocere a vapore una grande varietà di ingredienti diversi anche se il vostro forno a microonde non è del tipo combinato con cottura a vapore. Si tratta sommariamente di un contenitore di plastica composto da due cilindri, uno posto all’interno dell’altro, con un coperchio forato. Anche il fondo del cilindro più piccolo risulterà forato. Il cilindro più grande funge da base, e sarà la parte del contenitore destinato ad ospitare una piccola quantità di acqua (solitamente non più di un bicchiere o poco più, a seconda del tipo e della quantità di alimenti che è necessario cuocere), mentre nel cilindro più piccolo verranno inseriti gli ingredienti che andranno cotti attraverso l’ausilio del vapore. Una volta assicurato il coperchio a chiudere bene entrambi i cilindri, è possibile posizionare l’intero prodotto all’interno del microonde, selezionare la potenza ed il tempo di cottura e lasciar avviare il forno a microonde. Rispetto ad una vaporiera tradizionale, una vaporiera di questo tipo, adatta alla sola cottura nel forno a microonde, consente di dimezzare o addirittura ridurre ad un terzo i tempi di cottura di verdura ed altri tipi di cibi (sono necessari pochi minuti per la maggior parte delle verdure, al massimo 10 o 12 per alimenti che tendono a rimanere più duri durante la cottura, come ad esempio carote, ed il tempo tende ad aumentare con l’aumentare della grandezza degli ingredienti).

Altri accessori possono comprendere prodotti per la cottura di pasta, uova, riso, o piatti crisp per forno a microonde per ottenere una finitura dorata e croccante.