Set valigie, come preparare il bagaglio perfetto

Pronti per il prossimo viaggio? Avete già deciso cosa mettere in valigia, anzi nelle valigie del vostro set? Se non ancora, ecco qualche dritta per farlo al meglio e in fretta. Non sempre è facile capire cosa è bene portarsi dietro in un viaggio, anche perché ogni partenza è diversa dall’altra e comporta esigenze differenti, sia che si viaggi in auto o in treno, in nave o in aereo. Per pianificare il viaggio si parte proprio dalla valigia, deputata a contenere un pezzo del proprio mondo in forma ambulante. Ciò che conta è non sprecare un centimetro, ogni spazio va ottimizzato, in genere si parte dal riporre gli indumenti o gli oggetti più ingombranti in modo da tappare i buchi con la biancheria intima, calzini, boxer, effetti personali, il tutto fermato dalle bretelle presente nei migliori modelli.

I documenti e le carte di frequente consultazione dovranno essere riposti nelle tasche esterne, se presenti, o comunque in scomparti a portata di mano. Il consiglio per fare presto e bene, senza lasciare nulla a casa, è fare una lista scritta dove non dimenticare di elencare tutto il necessario. In questo modo, con l’elenco delle cose nero su bianco, non si correrà il rischio di dimenticanze. Poi, al momento di fare le valigie, si dispongano oggetti e indumenti sul letto e cominciare dai jeans, immancabili in ogni valigia, da riporre per primi, sotto a tutto, insieme a loro altri capi che non si spiegazzano da sistemare alla base della valigia, le scarpe sui lati possibilmente avvolte in sacchetti, anche una per una, camicie e t-shirt arrotolate anche nel bagaglio a mano.

Per tappare i buchi che inevitabilmente si formeranno non mancheranno cosmetici, flaconcini, creme, spazzole e quant’altro. L’ultimo strato va riservato ai delicati, sciarpe, foulard, camicie di seta o simili. Attenzione al peso se si vola, in quanto potrebbe costare caro al controllo aeroportuale, ogni compagnia low cost applica tariffe e sovrapprezzi se il peso del bagaglio eccede gli standard, ricordarsi sempre di controllare i singoli regolamenti prima di partire. Per il resto non ci sono altri freni al contenuto dei propri bagagli, salvo ovviamente oggetti illeciti o di provenienza furtiva. Et voilà, ecco la valigia perfetta.